AL VIA LA STAGIONE TEATRALE 2018 “TEATRO, GUARDARE VENDENDO” SPETTACOLO “MISERIA E NOBILTA’”

Teatro, guardare vendendo. Questo è il claim scelto dal consorzio Teatri Uniti di Basilicata per il nuovo ciclo triennale regionale che coinvolgerà 26 comuni e partirà il 10 gennaio negli undici comuni della “Stagione invernale”: Potenza, Matera, Bella, Francavilla, Irsina, Melfi, Moliterno, Oppido, Policoro, Satriano e Venosa.

Teatro, Danza e Circo contemporaneo saranno i multiformi linguaggi che accompagneranno la nuova proposta teatrale realizzata con il patrocinio della Regione Basilicata, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del turismo, la collaborazione di tutti i comuni coinvolti e il prezioso contributo della BCC di Basilicata.

La Stagione Teatrale prenderà il via mercoledì 10 gennaio – ore 21-  al Teatro Columbia di Francavilla in Sinni, con lo spettacolo “Miseria e Nobiltà” dal testo di Eduardo Scarpetta.

Lo spettacolo aprirà anche le Stagioni teatrali di Oppido Lucano, in scena al Teatro Obadiah, giovedì 11, alle ore 21 e dal palcoscenico del Teatro Pino di Moliterno, inaugurerà la Stagione, domenica 14 gennaio, sempre alle ore 21.

Reinterpretando nuovamente un vero e proprio mito della modernità, il regista e attore Michele Sinisi ci racconta una storia tipicamente italiana, capace di essere attuale e autentica sia dentro che fuori la scena.

La storia di un povero squattrinato, Felice Sciosciammocca, che costretto a vivere di espedienti per rimediare a fatica un tozzo di pane, dà vita a una fitta tessitura di trovate dialogiche e di situazioni che rappresentano la summa dell’arte attoriale italiana e di quanto di meglio la storia del teatro (in particolare quella napoletana) abbia prodotto nel tenere il pubblico inchiodato alla sedia. Miseria e Nobiltà ritorna a quel testo del 1888 solo riscoprendosi rito nell’ oggi con una straordinaria squadra di attori che s’impossessano della scena. Dice Sciosciammocca nell’ultimissima battura della storia “Torno nella miseria, però non mi lamento: mi basta di sapere che il pubblico è contento.” Miseria e Nobiltà del mestiere del vivere recitando.

Lo spettacolo è una produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale e dopo il debutto nazionale al Teatro Fontana di Milano nel dicembre 2015, ha riscontrato un grande successo di critica e pubblico ed ha ottenuto numerosi premi, tra i quali il Premio Anct 2016 e come spettacolo finalista al Premio Hystrio Twister 2016.

Numerosi i servizi e le promozioni offerte dal consorzio TUB per andare incontro alle esigenze del proprio pubblico, per maggiori informazioni e prenotazioni: Info&Tickets 0971.274704 e sito www.teatriunitidibasilicata.com.

News

ANNULLAMENTO DATE

Ci duole comunicare che le date del 9 agosto a Vagflio di Basilicata e del 10 agosto a Irsina dello spettacolo Rap-Sodia sono state annullate per motivi tecnici. Correlati

ANNULLAMENTO DATE

Ci duole comunicare che le date del 2 agosto a Vagflio di Basilicata, del 3 agosto a Grumento Nova e del 4 agosto 2018 a Trecchina dello spettacolo D.O.C. donne di origine controllata sono state annullate per motivi tecnico-organizzativi. Correlati

AVVERSE CONDIZIONI METEO

Si comunica che a causa del maltempo lo spettacolo di Peppe Servillo PRESENTIMENTO previsto per domani (24/07/2018) agli Scavi Archeologici di Vaglio Basilicata è stato spostato al Teatro F.Stabile di Potenza. Vi aspettiamo domani alle 21:30. Non mancate. Correlati

VIA ALLA STAGIONE TREATRALE ESTIVA 2018

PARTITA IERI SERA DA IRSINA LA STAGIONE ESTIVA DEI TEATRI UNITI DI BASILICATA. Una magica serata con Peppe Servillo e Solis String Quartet con il loro “Presentimento” ha dato il via ieri sera a Irsina alla stagione estiva dei Teatri Uniti di Basilicata che include anche le nuove location di Trecchina e Campomaggiore. Lo spettacolo… Mostra articolo

Newsletter

Cosa Aspetti? iscriviti per rimanere aggiornato sugli spettacoli teatrali.
Inserisci la tua email:

Privacy Policy

TubTV

Teatri Uniti di Basilicata. La danza protagonista dell’estate lucana