Moni Ovadia in “La cantata della grecità” il 31 luglio a Grumento Nova

Lunedì 31 luglio, alle ore 21, l’Anfiteatro Grumentum, nel parco archeologico di Grumento Nova (Pz), ospiterà  lo spettacolo scritto da Moni Ovadia in collaborazione con Luciano Canfora “La cantata della grecità”, proposto dalla Stagione teatrale Estate 2017 “A teatro fra i magici luoghi della Basilicata”, organizzata dal consorzio Teatri Uniti di Basilicata. Lo spettacolo rientra nella rassegna Teatri Antichi Nostri Contemporanei, ideata dal MIBAC e patrocinata dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico, in collaborazione con ArcheoFrame – Università IULM Milano, che porta nei teatri antichi –  Baia, Fiesole, Ferento, Grumento, Ostia Antica e Paestum-  uno progetto capace di riproporre alla nostra contemporaneità i grandi miti e gli eroi classici.

“La cantata della grecità” parte dai testi classici e dalla loro rilettura contemporanea del grande poeta greco Ghiannis Ritsos, uno degli autori maggiori del nostro Novecento, capace di trovare una voce autentica, moderna e umanissima agli dei e agli eroi dell’antica Grecia, mostrandoci il mito e il suo cadere sulla terra. Tra i miti scelti da Moni Ovadia quelli di Elena, Agamennone e Crisotemi, la figlia di Agamennone e di Clitennestra. Grandi miti che hanno attraversato la letteratura classica per approdare alla nostra contemporaneità: il confronto tra i testi e le diverse sensibilità e lo spirito acuto dell’autore-attore ce li restituiscono in maniera affascinante e brillante. Sul palco insieme a Moni Ovadia ad eseguire musica dal vivo ci saranno Stefano Albarello (qanun), Dimitris Kotsiouros (bouzouki e baglamas), Paolo Rocca (clarinetto, clarinetto basso). Fonico Mauro Pagiaro. Per favorire la conoscenza storica e artistica del sito archeologico, lo spettacolo sarà preceduto da un “Racconto dei luoghi”, ovvero da una breve narrazione proposta da un attore.

La Stagione teatrale estate 2017 “A teatro fra i magici luoghi della Basilicata”, proposta dal consorzio TUB è stata realizzata con il sostegno della Regione Basilicata, del Mibact e dei sette Comuni che la ospitano, in collaborazione con il Polo museale della Basilicata.

Anche la Stagione teatrale estate 2017 aderisce all’iniziativa  dedicata a promuovere la cultura tra i giovani “18app”, a cura del Mibact e della Presidenza del Consiglio dei Ministri e al progetto Carta Docente. Per maggiori informazioni Info&Tickets 0971.274704, sito www.teatriunitidibasilicata.it.

 

News

Arriva il MAGGIO ALL’INFANZIA

Dal 17 al 27 maggio torna il focus di teatro per bambine e bambini, ragazze e ragazzi, del MAGGIO ALL’INFANZIA, promosso dai Teatri di Bari, giunto alla 21esima edizione e che quest’anno si sposta anche a Matera, in collaborazione con il Consorzio Teatri Uniti di Basilicata. ✿ A breve il programma dettagliato degli spettacoli al:… Mostra articolo

Duni di Matera, l’impegno di Pittella

“Con estrema soddisfazione apprendiamo dalla dichiarazione su facebook del Presidente Marcello Pittella, che personalmente porrà fine all’annosa vicenda del Teatro Duni di Matera”. Il presidente del consorzio Teatri Uniti di Basilicata Dino Quaratino e la vicepresidente Francesca Lisbona, residente nella Città dei Sassi, plaudono all’impegno dimostrato da Pittella, che a prescindere dalla candidatura a Capitale… Mostra articolo

SPETTACOLI ANNULLATI

Ci duole comunicare che lo spettacolo L’ipocrita è stato annullato per tutte le date: 6 aprile Bella, 7 aprile Satriano, 8 aprile Matera. Correlati

uffici chiusi causa neve

Purtoppo, a causa delle avverse condizioni metereologiche, gli uffici del Consorzio e di Infotickets resteranno chiusi. Potrete effettuare l’acquisto dei vostri biglietto online oppure da domani nel nostro punto vendita. Buona neve. Correlati

Newsletter

Cosa Aspetti? iscriviti per rimanere aggiornato sugli spettacoli teatrali.
Inserisci la tua email:

TubTV