ROSSI IN TESTA

Paolo Rossi con lo spettacolo “Rossi in Testa” aprirà la Stagione Teatrale estiva “Il Teatro liberi di interpretare”, organizzata dal Consorzio Teatri Uniti di Basilicata.

Tre gli appuntamenti lucani: venerdì 8 luglio presso gli Scavi Archeologici di Grumento Nova (Pz), sabato 9 presso l’Anfiteatro Centro TILT a Marconia di Pisticci (Mt) e lunedì 11 agli Scavi Archeologici di Rossano a Vaglio Basilicata (Pz); una tournèe nella tournèè che sta girando tutta l’Italia. Uno spettacolo di musica vestita da teatro, sogno, speranza, parola e risate, in un progetto speciale ideato e pensato da Produzioni Fuorivia in collaborazione con Teatro Colosseo di Torino.

Paolo Rossi, il più stralunato e incisivo degli attori comici italiani, una passione e un talento mai nascosto per la musica, e Gianmaria Testa, cantautore abituato a confrontarsi con il teatro -ma qui presente solo nella veste di autore, come era previsto sin dall’inizio, prima ancora della sua scomparsa- condividono da tempo un viaggio fatto di amicizia, destino, lavoro. Le canzoni di Gianmaria – scritte per alcuni lavori teatrali di Rossi fra cui il nuovo Molière – trovano nell’interpretazione di Paolo una nuova veste, restituiscono spazio al concetto stesso del teatro-canzone che fu di Gaber e di Iannacci.

Un concerto teatrale, se vogliamo dirla in un altro modo, diviso idealmente in 4 capitoli: il teatro, con straordinarie canzoni dedicate al mestiere dell’attore e al rapporto tra persona e personaggio, le donne, il sociale e anche un omaggio a Jannacci, amatissimo da entrambi, sia da Paolo che da Gianmaria. Il tutto arricchito dalla bravura dei musicisti in scena (Emanuele dell’Aquila e i Virtuosi del Carso, ovvero: Stefano Bembi, Bika Blasko, Alex Orciari e Roberto Paglieri) e da un allestimento molto curato con le belle luci di Andrea Violato e pochi, ma molto significativi elementi scenografici realizzati dal pittore Valerio Berruti.

Paolo Rossi spazia da trent’anni dai club ai grandi palcoscenici, dal teatro tradizionale al cabaret, dalla televisione al tendone da circo: ovunque ha proposto il suo personale modo di fare spettacolo che, pur immergendosi nelle tematiche contemporanee, non prescinde dall’insegnamento dei classici antichi e moderni, da Shakespeare a Molière, dalla Commedia dell’Arte a Brecht.

La Stagione Teatrale estiva “Il Teatro liberi di interpretare”, è stata realizzata grazie alla collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, la Regione Basilicata, la Soprintendenza Archeologica della Basilicata e il sostegno dei Comuni di Vaglio B. e Maratea.

In occasione della Stagione Teatrale Estate 2016  sono stati predisposti diversi servizi: Bus Navetta comprensivo di visita guidata agli scavi archeologici e visione dello spettacolo (da Matera e dalla costa Jonica per Grumento Nova), (da Potenza per Rossano di Vaglio Basilicata), con prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente lo spettacolo. E servizio di baby corner presso il centro Tilt di Marconia di Pisticci, per  bambini dai 3 ai 10 anni, sempre con prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente lo spettacolo.

Inizio spettacolo ore 21:00. Per maggiori informazioni www.teatriunitidibasilicata.com.

News

VIA ALLA STAGIONE TREATRALE ESTIVA 2018

PARTITA IERI SERA DA IRSINA LA STAGIONE ESTIVA DEI TEATRI UNITI DI BASILICATA. Una magica serata con Peppe Servillo e Solis String Quartet con il loro “Presentimento” ha dato il via ieri sera a Irsina alla stagione estiva dei Teatri Uniti di Basilicata che include anche le nuove location di Trecchina e Campomaggiore. Lo spettacolo… Mostra articolo

L’estate del Consorzio Teatri Uniti di Basilicata

Si comincia il 10 luglio con Peppe Servillo. Ci saranno 11 spettacoli per 27 repliche in 8 location patrimonio storico e artistico della Basilicata, 1 omaggio a Rocco Scotellaro e 1 Focus DANZA. Musica, danza, prosa e cabaret e con Peppe Servillo anche Cinzia Leone, Luciano Padovani, Rosalia Porcaro, Francesca Reggiani,  Dosto & Yevski, Francesco… Mostra articolo

“Di fiaba in fiaba… Il teatro ricomincia dai bambini” non va in vacanza.

Clownerie, pupazzi, giocolieri, danzatori e saltimbanchi sono pronti a colorare l’estate in Basilicata. “di fiaba in fiaba… il Teatro Ricomincia dai Bambini”, la stagione teatrale che il consorzio Teatri Uniti di Basilicata dedica al pubblico più giovane, non va in vacanza. Dal 25 giugno al 9 agosto cinque spettacoli del teatro ragazzi gireranno tra i… Mostra articolo

Duni di Matera, l’impegno di Pittella

“Con estrema soddisfazione apprendiamo dalla dichiarazione su facebook del Presidente Marcello Pittella, che personalmente porrà fine all’annosa vicenda del Teatro Duni di Matera”. Il presidente del consorzio Teatri Uniti di Basilicata Dino Quaratino e la vicepresidente Francesca Lisbona, residente nella Città dei Sassi, plaudono all’impegno dimostrato da Pittella, che a prescindere dalla candidatura a Capitale… Mostra articolo

Newsletter

Cosa Aspetti? iscriviti per rimanere aggiornato sugli spettacoli teatrali.
Inserisci la tua email:

Privacy Policy

TubTV