C_S CHI HA PAURA DI VIRGINIA WOOLF?

“CHI HA PAURA DI VIRGINIA WOOLF?”
Sabato 23 gennaio, ore 21:00 –Teatro Don Bosco, POTENZA
Domenica 24 gennaio, ore 21:00 – Teatro Duni, MATERA

 La stagione teatrale Teatri Uniti di Basilicata porta in scena: sabato 23 gennaio al Teatro Don Bosco di Potenza e domenica 24 gennaio al Teatro Duni di Matera, lo spettacolo “Chi ha paura di Virginia Woolf?” il dramma teatrale che ha debuttato a Broadway nel 1962 ed è tuttora plurirappresentato in tutto il mondo.

Il testo di Edward Albee è una spietata riflessione sulla nostra cultura, sul nostro egocentrismo, sul nostro cinismo, e sull’amore. Dello stesso autore sono degne di nota: “A Delicate Balance” (1966), “Seascape” (1975) e “Three Tall Women” (1991), che gli valsero tre premi Pulitzer. Del 1966 è la versione cinematografica di “Chi ha paura di Virginia Woolf?” che rese celebre E. Albee in tutto il mondo: il film, diretto da Mike Nichols, ha come interpreti Elizabeth Taylor e Richard Burton nei ruoli di Martha e George, George Segal e Sandy Dennis nelle parti di Nick e Honey.

Una scommessa arrischiata, quella del regista e interprete Arturo Cirillo, di portare in scena un testo di così grande successo; ma con Milvia Marigliano, assieme a Edoardo Ribatto e Valentina Picello – produzione Tieffe Teatro Milano – l’hanno vinta alla grande.

Martha e George sono una coppia di mezza età che ha invitato a casa Honey e Nick, due giovani sposi che hanno appena conosciuto. In un vorticoso crescendo di dialoghi serrati, con la complicità della notte e dell’alcool, il quartetto si addentra in una sorta di “gioco della verità” che svela le reciproche fragilità individuali e di coppia. Il risultato della serata è un gioco al massacro, una sfida collettiva alla distruzione di sè e degli altri, che rende ogni personaggio, allo stesso tempo, vittima e carnefice.

“Un testo bulimico ed estremo, sismico, che mi ha fatto pensare ad una scena smossa essa stessa, sconnessa, che ti scivola sotto i piedi. Una scena che va in pezzi, si spezza, crolla, come il nostro Occidente incapace di uscire da se stesso e vedere il mondo. Il tutto a ritmo di batteria, colpi su colpi” – afferma il regista.

Il titolo della pièce “Chi ha paura di Virginia Woolf?” gioca con le parole della canzoncina Chi ha paura del lupo cattivo? (Who’s Afraid of the Big Bad Wolf?) ed è il motivetto che Martha e George canticchiano ogni tanto, dall’inizio alla fine dello spettacolo.

Per maggiori informazioni www. infotickets.it.

 

News

CHIAMATA PUBBLICA per il progetto di film e teatro “Il Nuovo Vangelo” di Milo Rau / IIPM

CASTING: 21.8.-22.8.2019 Fondazione Matera-Basilicata 2019 CASTING: 21.8.-22.8.2019 Fondazione Matera-Basilicata 2019 presso spazi Fondazione Matera-Basilicata 2019 – Via Casale – Sasso Barisano. 26.08.2019 (luogo in definizione) Cosa predicherebbe Gesù nel XXI° secolo? Chi sarebbero i suoi discepoli? E come reagirebbero gli attuali detentori del potere temporale e spirituale al ritorno del più influente profeta e rivoluzionario… Mostra articolo

Comunicato Stampa – IL NUOVO VANGELO

 COMUNICATO STAMPA IL NUOVO VANGELO  UN PROGETTO DI TEATRO E FILM DI MILO RAU  > 06 GIUGNO 2019, 19:30, MATERA  PRESENTAZIONE DEL PROGETTO „IL NUOVO VANGELO“ E DEI PROTAGONISTI, SEGUE LA PROIEZIONE DEL FILM „THE CONGO TRIBUNAL“ DI MILO RAU.  > 28 SETTEMBRE 2019, MATERA  INGRESSO A GERUSALEMME – PERFORMANCE PUBBLICA  > 5-6 OTTOBRE 2019,… Mostra articolo

PRESENTAZIONE DELLA STAGIONE TEATRALE 2018 “TEATRO, GUARDARE VENDENDO”

Lunedì 15 gennaio, alle ore 18:00 nel nuovo foyer del Teatro Don Bosco di Potenza, si terrà la presentazione della Stagione Teatrale dal claim “Teatro, guardare vendendo”, scelto dal consorzio Teatri Uniti di Basilicata per il nuovo ciclo triennale regionale che coinvolgerà 26 comuni lucani. Teatro, Danza e Circo contemporaneo saranno i multiformi linguaggi che… Mostra articolo

TUB2018: TEATRO. GUARDARE VEDENDO

Teatro, guardare vendendo. Questo è il claim scelto dal consorzio Teatri Uniti di Basilicata per il nuovo ciclo triennale regionale. Teatro, Danza, Circo. Sono multiformi i linguaggi che accompagneranno la nuova proposta teatrale realizzata con il patrocinio della Regione Basilicata, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del turismo, la collaborazione di… Mostra articolo

Newsletter

Cosa Aspetti? iscriviti per rimanere aggiornato sugli spettacoli teatrali.
Inserisci la tua email:

Privacy Policy

TubTV

Teatri Uniti di Basilicata. La danza protagonista dell’estate lucana