A Matera lo spettacolo di teatro ragazzi “Hanà e Momò”, 25 luglio 2017

Continuano a Matera gli appuntamenti della sezione “Di fiaba in fiaba. Il teatro ricomincia dai ragazzi” della Stagione teatrale TUB Estate 2017. Martedì 25 luglio, alle ore 21, presso la scuola elementare Francesco Saverio Nitti, andrà in scena lo spettacolo di teatro ragazzi “Hanà e Momò”, prodotto dalla Compagnia Principio Attivo Teatro.
Lo spettacolo che si presenta in uno spazio scenico assolutamente inusuale, affronta il valore dello scambio, dell’incontro e dell’importanza del concetto di unione. Hana e Momò che in giapponese significa fiore e pesca, oscilla tra l’arte teatrale “di figura” utilizzando oggetti, alcuni dei quali costruiti in scena durante lo spettacolo e l’arte “d’attore” essendo supportato dalla recitazione delle attrici. Il filo narrativo dello spettacolo, si snoda sulla continua combinazione di azioni-trasformazioni tra le due protagoniste e il pubblico anche attraverso il gioco della competizione. Solo alla fine le due scopriranno quanto sia più importante attingere dallo stimolo reciproco e dalla gioia del “ fare insieme” piuttosto che superarsi.
Le due bambine Hanà e Momò sedute l’una di fronte all’altra all’esterno di un grande cerchio fatto di sabbia, si ritrovano a giocare escogitando fantasiose invenzioni. Una progressiva e coinvolgente sfida tra bambini che mette in evidenza le differenze caratteriali delle due in un susseguirsi di quadri dove prevaricazione e dispetti daranno spazio all’evolversi di giochi, resi possibili solo grazie alla loro reciproca e incalzante immaginazione.
Lo spettacolo, della durata di  50 minuti, è rivolto principalmente a bambini e ragazzi di età compresa fra i 3 e gli 11 anni ma godibile anche da un pubblico adulto.
La Stagione teatrale estate 2017 “A teatro fra i magici luoghi della Basilicata”, proposta dal consorzio TUB è stata realizzata con il sostegno della Regione Basilicata, del Mibact e dei sette Comuni che la ospitano, in collaborazione con il Polo museale della Basilicata.
Per maggiori informazioni Info&Tickets 0971.274704, sito www.teatriunitidibasilicata.it

News

IL NUOVO VANGELO: Performance pubblica e live shooting

55 anni dopo Pasolini il regista svizzero Milo Rau torna alle radici del Vangelo e mette in scena la Passione di un’intera civiltà. Cosa predicherebbe Gesù nel XXI° secolo? Chi sarebbero i suoi discepoli? E come reagirebbero gli attuali detentori del potere temporale e spirituale al ritorno del più influente profeta e rivoluzionario nella storia… Mostra articolo

Mercoledì 11 settembre 2019 ore 17:00 | Le Monacelle, Matera

IL NUOVO VANGELO di Milo Rau Mercoledì 11 settembre 2019 ore 17:00 | Le Monacelle, MateraIncontro con Milo Rau, Yvan Sagnet, Enrique Irazoqui, Maia Morgenstern ore 19:30 Proiezione del film IL VANGELO SECONDO MATTEO di Pier Paolo Pasolini Ingresso libero, fino esaurimento posti   L’11 settembre alle Monacelle nell’ambito di “Tòpoi. Teatro e nuovi miti”,… Mostra articolo

CHIAMATA PUBBLICA per il progetto di film e teatro “Il Nuovo Vangelo” di Milo Rau / IIPM

CASTING: 21.8.-22.8.2019 Fondazione Matera-Basilicata 2019 CASTING: 21.8.-22.8.2019 Fondazione Matera-Basilicata 2019 presso spazi Fondazione Matera-Basilicata 2019 – Via Casale – Sasso Barisano. 26.08.2019 (luogo in definizione) Cosa predicherebbe Gesù nel XXI° secolo? Chi sarebbero i suoi discepoli? E come reagirebbero gli attuali detentori del potere temporale e spirituale al ritorno del più influente profeta e rivoluzionario… Mostra articolo

Comunicato Stampa – IL NUOVO VANGELO

 COMUNICATO STAMPA IL NUOVO VANGELO  UN PROGETTO DI TEATRO E FILM DI MILO RAU  > 06 GIUGNO 2019, 19:30, MATERA  PRESENTAZIONE DEL PROGETTO „IL NUOVO VANGELO“ E DEI PROTAGONISTI, SEGUE LA PROIEZIONE DEL FILM „THE CONGO TRIBUNAL“ DI MILO RAU.  > 28 SETTEMBRE 2019, MATERA  INGRESSO A GERUSALEMME – PERFORMANCE PUBBLICA  > 5-6 OTTOBRE 2019,… Mostra articolo

Newsletter

Cosa Aspetti? iscriviti per rimanere aggiornato sugli spettacoli teatrali.
Inserisci la tua email:

Privacy Policy

TubTV

Teatri Uniti di Basilicata. La danza protagonista dell’estate lucana