TRI,QUATER! UNO SPETTACOLO MUSICOMICO

Un clarinetto e un organetto, danno vita a un concerto che fin dall’inizio non trova una posizione comoda. Inizia così TRI, QUATER! uno spettacolo musicomico, che il consorzio Teatri Uniti di Basilicata propone per la Stagione Teatrale Estate 2016 “Di fiaba in fiaba…il teatro ricomincia dai bambini”, che si terrà a Matera, martedì 02 agosto alle ore 21, nel giardino del Museo Ridola e mercoledì 03 agosto,  ore 21, a Marconia di Pisticci presso l’Anfiteatro Centro TILT.

Portato in scena dalla Compagnia I Circondati, di e con Luciano Menotta e Diego Carletti, “TRI QUATER! spettacolo musicomico”, in cinque anni ha vinto due premi: Milano Clown Festival 2011 e il Premio Zampanò Rimini 2013, ed è stato replicato centinaia di volte in tutta Italia e all’estero in strada, al circo e a teatro.

Due  clown Rossi, che utilizzano tecniche tipiche della clownerie più classica: la musica, l’equilibrismo, l’acrobazia, mescolandole fra loro in un fuoco di artificio di invenzioni piccole e grandi che si snodano durante uno spettacolo che riesce ad essere qualcosa di più di un insieme di numeri. Due personaggi che nell’assenza di parole hanno trovato il loro linguaggio ideale. La loro è un’idiozia illuminata, è un continuo degenerare e trasformarsi in qualcosa di nuovo e ancor più ridicolo, è un gioco senza sosta e senza regole che riesce a trovare la conclusione solo nei versi di una poesia. Una performance organica presentata con buona tecnica e buon timing. A dimostrazione che ciò che deve unire, in ultima analisi, i clown del passato, del presente e del futuro, è proprio la capacità di guardare dentro di sé per far sorridere il mondo.

La Stagione Teatrale Estate 2016 “Di fiaba in fiaba…il teatro ricomincia dai bambini” è organizzata dal consorzio Teatri Uniti di Basilicata in collaborazione con il Comune di Matera, la Regione Basilicata, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e il Polo Museale Matera.

Per maggiori informazioni, prenotazioni e acquisto biglietti, è possibile consultare il sito www.teatriunitidibasilicata.com.

 

 

News

IL NUOVO VANGELO: Performance pubblica e live shooting

55 anni dopo Pasolini il regista svizzero Milo Rau torna alle radici del Vangelo e mette in scena la Passione di un’intera civiltà. Cosa predicherebbe Gesù nel XXI° secolo? Chi sarebbero i suoi discepoli? E come reagirebbero gli attuali detentori del potere temporale e spirituale al ritorno del più influente profeta e rivoluzionario nella storia… Mostra articolo

Mercoledì 11 settembre 2019 ore 17:00 | Le Monacelle, Matera

IL NUOVO VANGELO di Milo Rau Mercoledì 11 settembre 2019 ore 17:00 | Le Monacelle, MateraIncontro con Milo Rau, Yvan Sagnet, Enrique Irazoqui, Maia Morgenstern ore 19:30 Proiezione del film IL VANGELO SECONDO MATTEO di Pier Paolo Pasolini Ingresso libero, fino esaurimento posti   L’11 settembre alle Monacelle nell’ambito di “Tòpoi. Teatro e nuovi miti”,… Mostra articolo

CHIAMATA PUBBLICA per il progetto di film e teatro “Il Nuovo Vangelo” di Milo Rau / IIPM

CASTING: 21.8.-22.8.2019 Fondazione Matera-Basilicata 2019 CASTING: 21.8.-22.8.2019 Fondazione Matera-Basilicata 2019 presso spazi Fondazione Matera-Basilicata 2019 – Via Casale – Sasso Barisano. 26.08.2019 (luogo in definizione) Cosa predicherebbe Gesù nel XXI° secolo? Chi sarebbero i suoi discepoli? E come reagirebbero gli attuali detentori del potere temporale e spirituale al ritorno del più influente profeta e rivoluzionario… Mostra articolo

Comunicato Stampa – IL NUOVO VANGELO

 COMUNICATO STAMPA IL NUOVO VANGELO  UN PROGETTO DI TEATRO E FILM DI MILO RAU  > 06 GIUGNO 2019, 19:30, MATERA  PRESENTAZIONE DEL PROGETTO „IL NUOVO VANGELO“ E DEI PROTAGONISTI, SEGUE LA PROIEZIONE DEL FILM „THE CONGO TRIBUNAL“ DI MILO RAU.  > 28 SETTEMBRE 2019, MATERA  INGRESSO A GERUSALEMME – PERFORMANCE PUBBLICA  > 5-6 OTTOBRE 2019,… Mostra articolo

Newsletter

Cosa Aspetti? iscriviti per rimanere aggiornato sugli spettacoli teatrali.
Inserisci la tua email:

Privacy Policy

TubTV

Teatri Uniti di Basilicata. La danza protagonista dell’estate lucana